Giulia Lentini, artista e designer di 23 anni, subito dopo aver conseguito il diploma artistico, inizia ad avvicinarsi al mondo del gioiello e a concretizzare quello che, fin da bambina, era solo un gioco.
Grazie all’appoggio di due maestri orafi milanesi, padre e figlio, che la accolgono nel loro laboratorio, Giulia inizia a muovere i primi passi nel mondo dell’oreficeria.
Frequenta diversi corsi, prima a Milano, la Scuola Orafa Ambrosiana e il Corso di Design del gioiello presso il Politecnico di Milano, poi si trasferisce a Vicenza dove frequenta un corso di due anni presso la Scuola d’Arte e Mestieri.

Quest’ultima esperienza le permette di conoscere e approfondire il gioiello sotto tutti i punti di vista: dalle tecniche di oreficeria classica, alla realizzazione di progetti tramite software e alla prototipazione in 3D.

Si ispira a forme organiche e elementi naturali per realizzare, tramite la tecnica della microfusione a cera persa, gioielli scultorei e materici.

Tra le più importanti esposizioni alle quali ha partecipato: “Milano design week, Fuorisalone” Aprile 2016 e una Mostra temporanea dal titolo “Il Gioiello e il viaggio” presso il Museo del Gioiello di Vicenza.

press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom
press to zoom

Giulia Lentini

1 mb.png