Rosaria Gallotti non inserisce colori, salvo eccezioni, ma lascia che i gioielli parlino ed esprimano il colore che le loro forme evocano.

Ama invece i contrasti liscio-ruvido per creare sensazioni di calore e di asprezza e i giochi di luci e ombre che ottiene attraverso le lucidature e le ossidazioni.

Utilizza inoltre materiali della natura quali sassi, fossili, scorie, agglomerati dalle forme speciali e, nel pieno rispetto di essi, perché la natura è arte per eccellenza,  esegue solamente dei piccoli interventi in argento.

Di recente ha ascoltato il richiamo affascinante della essenzialità, ed ha iniziato a lavorare a una seconda linea di gioielli d’argento nella quale vengono esaltate forme geometriche dai contorni nitidi o linee pure comunque caratterizzate da contrasti lucidi-satinati.

Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli
Rosaria Gallotti Gioielli

Rosaria Gallotti